16 Luglio 2024

Oli: il prodotto

A giudicare dal fervore delle aziende, si direbbe proprio che questo è il momento degli hair oil. Molti i lanci e molte le conferme.


Fra le new-entry degli ultimi mesi, la linea Davines OI Essential Haircare, nata dal già esistente OI/Oil, propone soluzioni di bellezza per i capelli ispirate a quelle per il viso. A Laura Luciani, education & technical marketing manager, chiediamo le motivazioni del lancio: “Il mercato richiede sempre di più prodotti performanti e con un’alta connotazione cosmetica, ovvero risultati tangibili e visibili fin dalla prima applicazione. La necessità di ampliare la gamma è stata perciò dettata da una reale richiesta del mercato, al quale offrire non più un singolo prodotto, ma un intero sistema capace di donare cosmeticità ai capelli. In questo senso, abbiamo preso spunto dai prodotti per il viso, ambito nel quale gli oli indicano da sempre nutrimento e protezione”.

A proposito, ci sono capelli per i quali OI Essential Haircare può essere “troppo” nutriente? 
“No, la tecnologia e la ricerca hanno permesso di avere a disposizione sostanze sotto forma oleosa, ma non caratterizzate dalla pesantezza e untuosità dei tradizionali oli. La famiglia OI è stata studiata per soddisfare le necessità di tutti i tipi di capelli grazie appunto all’utilizzo di queste sostanze”.

Com'è stata accolta la linea dagli acconciatori? 
“Molto positivamente, criticando solo, in un primo momento, il fatto che non fossero disponibili anche i formati professionali”. Primo approccio all’universo oli per Farmaca International, come ci illustra il direttore commerciale Ernesto Bonino: “Con la linea Prestige Oil, abbiamo voluto rispondere alla nuova tendenza nella modacapelli che propone capelli morbidi, trattamenti mirati al relax e in sintonia con la natura. La sua peculiarità consiste nell’avvalersi – oltre che dell’olio di argan – di oro microattivo, ovvero di micromolecole di oro veicolate durante l’applicazione migliorando la struttura del capello e favorendo la trasmissione di tutti i benefici del prezioso metallo. Per quanto riguarda Nutri Oil, prodotto star della linea, è adatto tanto ai capelli quanto alla pelle del corpo. Ciò ha richiesto una particolare ricerca a livello di formulazione, per ottenere il giusto equilibrio”.


Emmediciotto / Duca's

Ideando Prestige Oil, eravate finalizzati più all'utilizzo in salone o alla rivendita?
“Ad entrambi. È il parrucchiere che, se entusiasta di un prodotto, lo propone con trasporto incrementando il servizio rivendita. Anche il pack è stato studiato per i due canali”. “Per parlare dell’olio Oils Mix di Dikson – dice Eugenio Somaschini, tecnico che affianca i chimici nella messa a punto dei prodotti del brand – è necessario contestualizzarlo all’interno della nuova linea Glam, studiata per rendere unico e indispensabile il ruolo dell’acconciatore. I prodotti dei sei segmenti che la compongono, in abbinamento a ‘I tesori di Glam’, rappresentano infatti veri e propri sistemi basati sul loro uso combinato ed è solo il professionista a poter individuare l’itinerario e ‘la posologia’ ideale di caso in caso. Il segmento Color Defense, di cui Oils Mix fa parte, inizia con lo Shampoo riparatore e comprende Mask riparatrice Treatment Phase 1 insieme a Mousse Deep Treatment Phase 2, miscelati insieme a Olio Essenziale alla menta piperita. Oils Mix – con olio di argan, pappa reale, olio di camelia e olio di canapa – deve venire inserito nel rituale appena illustrato ed essere anche applicato dopo il risciacquo prima dello styling. Una procedura professionale, da proseguire con maggiore semplicità a casa secondo le modalità consigliate dal parrucchiere”.

“Rilanciata di recente con un aggiornamento del concetto di marketing e creando un vero up-date di approccio al mercato, unitamente al mantenimento dei valori chiave della filosofia originale, la gamma So Pure Natural Balance di Keune comprende un olio essenziale certificato bio in ognuna delle linee che la compongono”. A parlare è Monica Precerutti, responsabile dell'accademia Duca's, marchio che all’interno dei suoi saloni utilizza i prodotti Keune. E prosegue: “Si tratta dei cinque Essential Oil (alla lavanda e camomilla per una sensazione di relax, menta e rosmarino per un’esplosione di freschezza, ginger e limone per un’energia rinnovata, ylang-ylang e palmarosa per una nuova sensualità, gelsomino e sandalo per un’atmosfera orientale), che accentuano l’aspetto di rituel dei trattamenti So Pure, già di per sé pensati in un’ottica olistica, abbracciando il trattamento di cute e capelli insieme al benessere totale. Alcune gocce di olio essenziale con effetto aromaterapico aggiunte al conditioner e alla maschera oppure appoggiate sulla salvietta o mescolate alla colorazione donano alla nostra cliente un piacevole tocco profumato”.


Farmaca International

La carrellata si chiude con la marketing manager Claudia Cesiro, parlando di un marchio ormai divenuto sinonimo degli oli per i capelli ovvero Nashi Argan, core business dell’azienda Landoll: “Ad anticipare la nascita del brand Nashi Argan – dice Cesiro – è stato proprio Nashi Argan Oil circa sei anni fa, e il successo è stato subito straordinario. Riteniamo che a piacere sia la semplicità della linea, la sua immagine evocativa, il messaggio di affidabilità che porta con sé, l’alta performance dei prodotti dalla forte connotazione professionale ma facili da utilizzare. Il nostro obiettivo, parlare non solo al parrucchiere ma anche alle consumatrici delle quali studiamo con attenzione le esigenze, viene costantemente alimentato da iniziative rivolte al coinvolgimento della donna all’interno e all’esterno del salone. Raccogliere il suo consenso è per noi fondamentale e ci impegniamo a mettere a punto i giusti strumenti per ottenerlo. Dalla nostra, abbiamo la certezza di usare i migliori ingredienti disponibili, primo fra tutti l’olio di argan biologico che andiamo a prendere là dove viene prodotto e lavorato secondo procedure rispettose delle persone e dell’ambiente”.

Sono prevedibili evoluzioni della linea?
“Non in quanto ai prodotti, direi. Tranne le consuete estensioni di gamma, pensiamo che Shampoo, Conditioner, Deep Infusion, Oil e la maschera spray Instant siano quanto basta per mantenere in salute i capelli”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Con Kairós di Toni Pellegrino la bellezza si esprime con libertà

Da Toni Pellegrino ecco una collezione che mette in luce il momento perfetto. Kairós SS 24 è il tempo dell'emozione, della gentilezza, della bellezza....

Hairlobby si rinnova

Momenti di grandi cambiamenti per HairLobby, l’associazione datoriale che EsteticaHAIR ha finora sempre sostenuto. A due anni esatti dal debutto operativo della prima compagine...

Il diavolo veste Prada: Miranda Priestly e la sua iconica acconciatura

Con la notizia del sequel è tornato in auge un film che ha fatto epoca. Come hanno fatto storia le acconciature delle sue protagoniste,...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità