19 Giugno 2024

Lo chef Bruno Barbieri per Davines

Pubblicità

Inedito corso di formazione professionale by Davines. Protagonista Bruno Barbieri. Titolo: “Dai bigodini a… Masterchef”.



Da sinistra Enrica Piletti, Bruno Barbieri, Cristiano Suzzi

Bruno Barbieri, uno degli chef più stellati d’Italia e – grazie a Masterchef – oggi anche una celebrità, è stato il protagonista del corso di formazione professionale organizzato da Davines negli spazi dell’Academia Barilla a Parma.

Vi chiederete che cosa unisca i mondi della cucina e della bellezza… La risposta arriva puntuale dall’hairbrand di Parma che sottolinea come Davines e Barilla rappresentino due aziende made in Italy di eccellenza nel mondo ai cui professionisti sono ugualmente richieste doti di experience manageriale, team building e marketing. Un bravo acconciatore – come un cuoco – si misura in artigianalità, creatività, innovazione e capacità di gestione del team. Barbieri ha svelato come si crea la “brigata di cucina” (operatori qualificati e apprendisti che sanno lavorare in squadra). All’incontro sono intervenuti anche Cristiano Suzzi, parrucchiere e formatore con salone ad Imola, e la coordinatrice Enrica Piletti, responsabile clienti Vip Italia per Davines, che ha spiegato come “Davines sostiene la multidisciplinarità e la contaminazione artistica e ama essere pioniera anche nella formazione”.

“Dai bigodini a … Masterchef”, questo il titolo del corso, ha sviluppato l’ingegno manageriale degli acconciatori attraverso giochi di squadra in cucina. Ai partecipanti è stato richiesto di progettare un menù completo sviluppando la cura dei dettagli, il gioco di squadra, la capacità di inventare, decorare e presentare a livello marketing la propria creazione. Le ricette realizzate, create appositamente da chef Barbieri per Davines, impiegavano gli stessi ingredienti attivi presenti nelle formulazioni dei prodotti DavinesEssential Haircare e NaturalTech.

A seguire, l’attesa degustazione dei piatti preparati:
• rosa di salmone marinato ai carciofi con olio aromatizzato al limone e mirtillo;
• tortino freddo di orzo perlato rucola e pomodoro con gamberoni marinati uva e pompelmo rosa;
• involtini di carne salada con misticanza di tarassaco con pecorino nocciole e melanzane affumicate aglio e menta;
• insalata di mirtilli prugne e uva in un frullato di yogurt miele e menta con cialda al sesamo.

Prossimo incontro? Lunedì 1 dicembre 2014 sempre presso l’Academia Barilla di Parma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

Capelli ricci: la nuova permanente “gentile”

Meno invasiva e più sana. La permanente 2.0 porta con sé un nuovo modo di concepire i capelli ricci, più “healthy” e dall’aspetto naturale. C’è...

The Age of Elegance di Intercoiffure Mondial

Intercoiffure Mondial ha presentato a Barcellona la sua nuova, stimolante collezione di moda capelli per il 2024 “The Age of Elegance”. Durante il congresso di due...

Sai come prenderti cura delle tue hair extensions? Scopri l’haircare routine SEISETA

Le extensions SEISETA sono un prodotto naturale, identico ai nostri capelli, ma ovviamente non più nutrite dal cuoio capelluto.Per questo motivo, per una cura...
Articolo precedente
Articolo successivo
Pubblicità
Pubblicità