20 Settembre 2021

Da Stoccarda “Il ‘sangue’ italiano aiuta”

E' il più giovane di una famiglia di hairdresser internazionali e attualmente lavora nel salone Toni&Guy di Stoccarda.


Daniele Pulia ci racconta così la sua storia: “L’Italian style è fantastico, riconosciuto in tutto il mondo, un vero biglietto da visita. Anche per chi, come me, in Italia ci è stato solo di passaggio”. Daniele infatti è un cittadino del mondo e ha iniziato la sua carriera a Londra fino ad arrivare in Germania. “Londra è il posto giusto per iniziare la carriera, ci sono grandi opportunità e una vitalità unica. Ma anche l’Italia, Milano in particolare, può essere di grande ispirazione per chi vuole fare questo mestiere. Io consiglio a tutti di fare esperienze lontano da casa, dalle proprie sicurezze. L’importante è mettersi in gioco, imparare le lingue, buttarsi in nuove avventure, e chi ha sangue italiano nelle vene è particolarmente avvantaggiato. Facciamo il più bel mestiere del mondo, dobbiamo solo crederci”.

E se lo dice lui che, seppure giovanissimo, ha vinto il premio German Hairdresser of the Year, è stato finalista al British Hairdressing Award e ha vinto quattro volte il German Hairdressing Award, ha lavorato per le sfilate di moda più prestigiose e per le aziende del settore più importanti… c’è da credergli!

www.toniandguy.de


Perchè lavorare all'estero?
Il Talk show Hair4Export al Cosmoprof di Bologna. By Estetica

• Le opinioni di…

 

• Le storie di…

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,824FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità