26 Settembre 2021

Beautyworld Middle East 2013

Cifre da record per Beautyworld Middle East 2013.


Alla sua 18° edizione, la fiera registra rispetto all'edizione precedente un aumento del 32% nel numero di espositori, offrendo al mercato della bellezza una piattaforma di business esclusiva.
Il Medio Oriente è un mercato fiorente per l'industria della bellezza e i dati di questa edizione lo dimostrano: 1.096 espositori provenienti da 52 paesi, il 26% di superficie espositiva in più e 25 mila visitatori da oltre 100 paesi, in particolare da Iran, Arabia Saudita, India, Pakistan e Kuwait.

Ahmed Pauwels, chief executive officer, Epoc Messe Frankfurt, ente organizzatore di Beautyworld Middle East, ha dichiarato: “Questa è una fiera di rilevanza internazionale che offre al settore grandi opportunità di business e una piattaforma di networking strategica”.

La fiera ha accolto 23 padiglioni internazionali, tra cui quattro paesi new entry: Polonia, California, Bahrain e Marocco. Tra i più grandi, Cina, Turchia, Francia, Germania, Spagna e Italia che è passata dai 25 espositori del 2010 ai 45 di quest’edizione coprendo un’area di 603 metri quadrati, pari ad una crescita di quasi l’80%.

Oltre ai quattro settori tradizionali – Hair, Nails & Accessori; Cosmetica; Skincare & Fragranze; Macchinari, Packaging & Attrezzature per saloni e spa – anche spazi esclusivi come il  Beautyworld Middle East Boutique, una vetrina pensata per le fragranze di lusso.
Madi International ha presentato, per l'ottavo anno consecutivo, la Walk of Beauty, mentre Nazih Group, organizzatore del popolare concorso di unghie Nail It! By OPI ha registrato anche in questa edizione larghi consensi di pubblico.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,842FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteSharon Blain
Articolo successivoTigi a Cinecittà