27 Maggio 2024

A Stresa con La Biosthetique

Pubblicità

La Biosthetique

La cultura del Total Beauty – e quindi di tutti i fattori determinanti per creare bellezza in salone – è il tema affrontato dall’ultimo Forum 2012 de La Biosthetique.


Organizzato a Stresa, negli spazi dell’hotel Regina Palace, l’evento ha riunito circa 300 acconciatori partner del marchio da tutta Italia.

Strutturato in due giornate, la prima parte è stata dedicata agli interventi di Pier Sergio Caltabiano, presidente della Società Italiana di Programmazione NeuroLinguistica e direttore generale del Centro di Formazione Manageriale e Gestione d’Impresa della Camera di Commercio di Bologna, che ha approfondito il concetto di motivazione come motore della competizione e dell’adattamento ai cambiamenti, introducendo il concetto di resilienza, ovvero la capacità di evolvere e rafforzarsi attraverso il superamento delle avversità.

Enrico Finzi, sociologo e presidente di Astra Ricerche, ha esposto un gustoso intervento su come conquistare nuovi clienti, ma soprattutto come mantenere quelli acquisiti. Grazie a dieci semplici consigli ha orientato la platea su punti fondamentali come prezzi, servizi, qualità, professionalità.
A Gianluca Lo Vetro, giornalista di costume e docente di Evoluzione e nuove tendenze dei sistemi alla facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna, il compito di illustrare le prossime tendenze modacapelli, in un viaggio a tutto tondo. La chiusura dei lavori ha visto sul palco le esperienze di due saloni partner che hanno saputo rinnovarsi e diventare padroni del proprio business nonostante la situazione economica difficile: Diego Tancredi e la sorella Oriana, del salone omonimo di Giulia Nova, e Nino Manzillo, nuovo flagship salon di Genova, hanno raccontato come e perché hanno ottenuto successo.

La giornata successiva è stata dedicata alle ispirazioni moda. Lo spettacolo ha saputo sintetizzare le tendenze capelli del momento, grazie all’intervento di Stephane Gallien, direttore creativo La Biosthetique Francia, e Jorg Zimmer, direttore creativo La Biosthetique Germania, che si sono esibiti in pedana con due tagli corti, uomo e donna, accomunati dallo stile boysh e grafico tipico di questa stagione. A Francesco Russo, del team artistico La Biosthetique Italia, il compito di illustrare le tendenze colore, mentre Anna Valentini e Angelo Palermo hanno realizzato sul palco due acconciature dal sapore rétro, impreziosite da decorazioni in pizzo e swarovski. Uno spettacolo di ricerca accurata non solo dal punto di vista modacapelli, ma anche per resa scenica e coinvolgimento della platea.

Il Forum 2012 è stato anche l’occasione per lanciare la nuova linea di arredo che La Biosthetique ha realizzato in partnership con Gamma & Bross. Un’attività che apre un settore di mercato in più oltre a quelli già consolidati dell’haircare, make-up e cosmetica di alto profilo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0FollowerSegui

Ultime Novità

I 60 anni di Lenny Kravitz con i suoi sexy hairlook

Compie 60 anni, decisamente ben portati, la rockstar statunitense. Noi lo festeggiamo ripercorrendo alcuni dei suoi hairlook più rappresentativi. Negli anni Novanta il suo primo...

Look capelli bambini oggi: chi sceglie i tagli?

Una volta erano i genitori a suggerire il look capelli ai loro bambini, ora c’è più consapevolezza da parte dei nostri figli. Ma… come...

Evento Formativo Hair Visual Show a Verona

Dopo il successo della prima edizione a Milano nel 2023, si è conclusa con ottimi risultati il secondo evento formativo firmato HC Salon e...
Pubblicità
Pubblicità