19 Settembre 2021

Baroque

Baroque

Opulento e voluttuoso. Suggestioni cipriate rubate a “Les Liaisons Dangereuses”. Intrigante come allora, il Barocco di oggi ci parla di lussi sfarzosi e di donne misteriose. Che nelle rotondità di corti avvolgenti e raccolti torniti raccontano tutta la loro femminilità.


Regine di oggi, regine di ieri. Novelle Elisabette si vestono di volume e grazia. Pronte a indicare con il dito il loro ultimo favorito, alla ricerca del loro amato Orlando.

La seduzione è barocca. Onde morbide, trecce alternate a forcine, biondi caldi. Un omaggio allo stile Moyenne di Sua Maestà Maria Antonietta, a metà tra i lussi Rococò e i rigori del Neoclassicismo.

Fuga e contrappunto. I virtuosismi della musica barocca sono come pizzi e trine, fatti di trasparenze in magiche combinazioni. E i capelli si abbandonano al ritmo, cercando ampi volumi e intrecci serrati.

Sontuosità e volume. Come nei capolavori dello Juvarra, anche nella coiffure le strutture imponenti diventano soffici grazie a texture lievi. In una danza di pieni e vuoti dall’equilibrio perfetto.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,820FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteSensitive to love
Articolo successivoEdward Darley al Wella Studio