20 Settembre 2021

La moda dei Kemon Days

regia Parri Italian Touch

Sono stati molti gli acconciatori che si sono riuniti al palazzo dei Congressi di Riccione il 25 e 26 marzo per i Kemon Days 2012.


1.000 professionisti provenienti da tutto il mondo con una significativa rappresentanza da Russia, Slovenia, Ungheria, Spagna e per la prima volta anche Pakistan. Con la conduzione di Veronica Maya, il tradizionale appuntamento con la modacapelli e l’aggiornamento professionale offerto da Kemon ha visto un programma ricco di interventi.

Il primo giorno è stato dedicato alle ispirazioni modacapelli. Ad aprire lo show il team internazionale The Italian Touch, capitanato da Angelo Labriola, che ha presentato un particolare tributo ai primi 10 numeri del magazine edito da Kemon. Per l’occasione i componenti del team Massimo Berti, Luigi Martini, Fabrizio Pandolfi, Nicola Giannetti, Primoz Kersic (Slovenia), Pawel Kaminski (Polonia), Natxo Cuevas (Spagna), Aleksander Blinov (Russia) hanno reinterpretato le icone-copertina delle ultime 10 collezioni moda aziendali. Sullo sfondo, l’eleganza e la classe delle coreografie dirette da Paolo Parri e ispirate alle immagini simbolo del made in Italy.

A seguire, Alessia Solidani, che ha proposto sul palco eleganza e dinamismo, uno show ricco di spunti e proposte di acconciature da sposa presenti nel nuovissimo book Bride Hair Look appena lanciato da Kemon.
Per chiudere la prima parte della giornata interamente dedicata al mondo The Italian Touch è stato consegnato ad Amedeo Turello, da sempre fotografo e spirito creativo del progetto editoriale Kemon, un riconoscimento per aver contribuito a diffondere l’eccellenza dell’immagine e la bellezza italiana in tutto il mondo. Roberto Pissimiglia, editore EsteticaNetwork, ha consegnato il premio cogliendo questa occasione per presentare in anteprima l’esclusivo book fotografico The Italian Touch 10&1, una raccolta delle più belle immagini delle dieci collezioni.

Il pomeriggio ha visto l’eleganza di Carlo Bay protagonista. Lo stile si è fatto glamour in una performance che ha portato sul palco i sogni di bellezza di ogni donna, grazie allo styling di Ermanno Scervino.

La seconda giornata è stata dedicata alle tematiche tecniche con i team stilistici che collaborano con Kemon. Ad aprire i lavori lo show “Enjoying Summer” del team Freestyle Club, capitanato da Anteo Geminiani e diretto da Enza Patrono: sul palco una donna versatile, dalla femminilità bon ton rétro che strizza l’occhio a uno stile anche più androgino e chic.

Per il gran finale i due team Intercoiffure, Suisse e Italia. I primi, con il direttore artistico Willi Kuhn, hanno proposto un innovativo gioco di linee, forme e colori ispirati ai pezzi degli scacchi. I secondi, sotto la guida del presidente della sezione italiana Alberto Rossi, hanno proposto “Incantesimo”, uno spettacolo per raccontare come nasce una nuova icona di femminilità.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,654FansMi piace
239,694FollowerSegui
6,824FollowerSegui
2,812FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteThe Next Level by MK Haarschnitt
Articolo successivoFashion Day con Farmagan