Riaprire i saloni: i consigli di Cotril in diretta streaming

Solo uniti se usciremo. Questo il messaggio che Cotril lancia alla sua community in questi giorni di quarantena. E così nascono appuntamenti online per condividere contenuti e consigli utili su come affrontare il cambiamento in atto, ma anche e soprattutto per continuare a restare insieme.


Come riprendere in mano il proprio lavoro alla riapertura dei negozi dopo il Coronavirus? Quali saranno le norme igieniche a cui attenersi? Come gestire l’inevitabile cambiamento? Queste sono solo alcune delle domande che i parrucchieri si stanno facendo in questi giorni. E Cotril, consapevole delle difficoltà che i propri clienti stanno affrontando, ha deciso di iniziare a dare delle risposte a questi quesiti, utilizzando gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione. Perché se fino a poche settimane fa la tecnologia veniva spesso accostata a fenomeni di distanziamento sociale, oggi diventa l’unico mezzo per aiutare le persone a riavvicinarsi.

Perciò, con i saloni chiusi da settimane e una prossima riapertura ancora incerta, il Brand ha dato il via a dirette streaming aperte a tutti gli acconciatori interessati. L’appuntamento è per tutti i giovedì dalle 11.30 alle 12.30 sulla piattaforma digitale di Cotril.

Ecco alcuni dei consigli pratici che Cristiano Carconi, Coach e Consulente di strategie marketing, ha condiviso con il pubblico durante il primo live di giovedì 2 aprile:

1. Formiamo i nostri collaboratori già da ora. Cerchiamo di sfruttare al meglio il tempo libero a disposizione e diamo al nostro staff dei percorsi di training da fare a casa che aiutino a migliorare la produttività e la reddittività del loro lavoro (e anche del nostro). Imparare ad esempio a ridurre i tempi di applicazione colore e di posa dei trattamenti sarà un aspetto fondamentale per ottimizzare tempo e risorse e per cercare di recuperare i giorni persi durante questa quarantena.

2. Riprogrammiamo le aperture. Sempre in un’ottica di recupero del tempo perso, valutiamo aperture extra e nuovi orari, cercando di fare in modo che ogni nostra cliente torni a trovarci più spesso.

3. Investiamo in un/una receptionist. Alla riapertura vi accorgerete che sarà meglio avere un phonista in meno, ma un receptionist in più che vi aiuti a gestire e ottimizzare il tempo a disposizione. Sarà una risorsa preziosa da dedicare a un aspetto che dovrà diventare sempre più centrale nel vostro business: la gestione della clientela. Pianificare con cura gli appuntamenti e chiedere dei feedback a seguito del servizio in salone, saranno attività fondamentali da svolgere per dare continuità al rapporto con le clienti.


4. Focalizziamoci solo sui clienti che ci scelgono. Non iniziamo a pensare al problema dei parrucchieri a domicilio e alle loro clienti che secondo noi non dovrebbero alimentare il lavoro nero, soprattutto con tutti i rischi sanitari di una pandemia in corso. Le clienti che si fanno fare i capelli a casa non sono comunque il target giusto per i nostri saloni. Lasciamo questo problema alla giustizia, noi dobbiamo ottimizzare i nostri sforzi e concentrarci solo su chi già ci sceglie, mettendo ad esempio in campo strategie di marketing personalizzate in base al profilo delle clienti.

5. Intensifichiamo le procedure di igiene. Non sottovalutiamo l’impatto che l’emergenza sanitaria avrà sulle nostre abitudini e sulla nostra percezione della sicurezza degli ambienti. Cosa si aspetterà da noi la cliente alla riapertura? Di sicuro vorrà avere la certezza di entrare in un ambiente sicuro. Quindi adottiamo tutti i presidi di sterilizzazione e le precauzioni necessarie per tutelare la salute delle nostre clienti e dei nostri collaboratori. E facciamo in modo che la clientela sia consapevole dei nostri sforzi comunicando il nostro impegno at traverso i Social Media.

Per saperne di più su come affrontare l’emergenza in atto, il prossimo appuntamento con la diretta streaming di Cotril è per giovedì 9 aprile alle 11.30 a questo link: https://cotril.it/live-streaming/

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,805FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,377FollowerSegui
2,806FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteGent’s Clan
Articolo successivoAddio a Laurent Decreton