Trend barbershop: 3 stili design per la barberia attuale

Non più relegati a un semplice corner, i servizi grooming da alcuni anni sono tornati in auge tanto da meritarsi dei luoghi dedicati. Estetica segnala 3 trend barbershop contemporanei cui ispirarsi.


Prima lo si considerava un fenomeno di moda che avrebbe presto lasciato posto alla nuova tendenza di turno. Oggi, a distanza di qualche anno, si è compreso invece che i servizi uomo sono diventati un segmento proficuo e in espansione del settore coiffure.  Evolutosi così velocemente da incentivare non solo la realizzazione di prodotti specifici per il grooming, ma anche l’apertura di luoghi dedicati. Le barberie sono infatti tornate a popolare le città a livello internazionale, con un’immagine rinnovata e attraente. Estetica propone una selezione di 3 trend barbershop attuali cui ispirarsi.

È il trend barbershop più usato, quello che ha caratterizzato le prime barberie aperte sulla scia della moda hipster. Il salone Guillaume fort pour l’homme di Montpellier ne è un bell’esempio: si dichiara esplicitamente un luogo dedicato al benessere maschile dal mood vintage. Da qui l’uso di materiali rustici come il legno e le piastrelle colorate, le postazioni lavoro con poltrone dalle linee rétro, dettagli tipici come il palo del barbiere disposto in bella vista all’interno.

La barberia Manifesto, nel cuore di Holborn, uno dei quartieri più in di Londra, adotta finalmente un nuovo approccio alla barberia. Le sue scelte design, decisamente lontane dai soliti trend barbershop un po’ nostalgici, costruiscono un concept al maschile del salone coiffure, dove la connotazione virile emerge da tonalità scure e profonde, linee minimali, cura del dettaglio e un tocco di ironia.

Simile negli intenti a Manifesto, anche Juice, barberia di Toronto, declina il trend barbershop staccandosi dai soliti cliché e aprendosi a un’estetica più contemporanea. Spazi ampi e spogli, un bancone protagonista, materiali naturali affiancati a materiali più industriali dall’aspetto minimale e ruvido restituiscono un effetto brutalista, ma curato nei minimi dettagli.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Newsletter Estetica.it

Ricevi le migliori notizie prima degli altri, compila e iscriviti gratis!

Cerca su Estetica.it

257,506FansMi piace
239,694FollowerSegui
5,238FollowerSegui
2,798FollowerSegui

Ultime novità

Articolo precedenteMinimal
Articolo successivoWella a sostegno delle donne con il progetto LEI
- Pubblicità -
- Pubblicità -